Tag

, , , ,

faraona in salsa saporita

Ingredienti per 6-8 persone

Una faraona o un bel pollo

Olio

1/2 bicchiere di aceto

1 cipolla piccola tritata

1 acciuga

Sale e pepe

2 cetriolini sottaceto

1/2 cucchiaio di farina

1 cucchiaiata di capperi

1/2 bicchiere di vino bianco secco

1 spicchio di aglio

1 cucchiaio di salsa di pomodoro

1 ciuffo di prezzemolo

fette di pane

olio per friggere

Dopo aver pulito e risciacquato la faraona dividetela in pezzi. Mettete sul fuoco una padella con un po’ d’olio e un po’ di cipolla tritata e lasciate cuocere la cipolla senza però che colorisca troppo. Aggiungete la faraona, lasciatela rosolare e conditela con sale e pepe abbondante. Quando la carne avrà preso un bel colore oro scuro, spolverizzate con mezza cucchiaiata di farina e bagnatela con mezzo bicchiere di vino bianco secco. Lasciate evaporare bene il vino ed aggiungete una cucchiaiata scarsa di salsa di pomodoro.  Fate cuocere un po’ il pomodoro e ricoprite la faraona con acqua bollente. Moderate Il fuoco, coprite il recipiente e lasciate finire di cuocere pian piano in modo che a cottura completa, la salsa possa essere ben ristretta. Intanto mettete sul fuoco in una casseruola mezzo bicchiere d’aceto e lasciatelo bollire fino a che si sarà ridotto di quasi due terzi. Ne debbono restare un paio di cucchiaiate. Ora tritate nel tagliere un’acciuga lavata e spinata, un paio di cetriolini sottaceto, una cucchiaiata di capperi, una puntina d’aglio, e un bel ciuffo di prezzemolo. Mettete questo composto in una tazza e scioglietelo con l’aceto bollito. Cinque minuti prima di togliere la faraona dal fuoco aggiungete il composto sciolto nell’aceto, mescolate, lasciate insaporire e poi travasate la carne nel piatto insieme con il suo intingolo che dovrà essere molto denso.

Potete contornare la faraona con crostini di pane fritto.

 

 

 

 

Annunci