Tag

, ,

Ingredienti per 6 persone:

1 kg. di petto di tacchino intero

2 arance tarocco preferibilmente biologiche

½ cipolla

30 gr. di burro

2 foglie di alloro

1 rametto di rosmarino

1 bicchierino di  liquore all’arancia secco

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

sale e pepe

Legare la carne con  spago da cucina, oppure comperare un pezzo già legato dal macellaio. Inserire lungo tutta la lunghezza dell’arrosto un rametto di rosmarino. In un tegame dove il pezzo entri precisamente far sciogliere il burro con l’olio e rosolarvi la cipolla tritata; mettere l’arrosto e farlo rosolare da tutte le parti, rigirandolo con l’aiuto di un cucchiaio di legno (non usare utensili che potrebbero bucare la carne per non farne uscire i succhi), fino a quando sarà rosolato da tutte le parti. A questo punto salare, pepare e bagnare con il liquore. Lavate con cura le arance, spremete il succo di un’arancia e tagliate a julienne le scorze. Irrorate la carne con il succo accuratamente filtrato, unite le foglie di alloro, mettete il coperchio e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 30 minuti. Rigirate ed irrorate di tanto in tanto la carne con il fondo di cottura. Aggiungere le scorzette d’arancia e proseguire la cottura a tegame scoperto per altri 25-30 minuti. A fine  cottura sgocciolare la carne e trasferirla sul piatto da portata, tagliarla a fettine, cospargerla con il sughetto e servire.

Annunci