Tag

, , ,

Un giorno un amico palermitano, Sandro, mi dice “Tu che cucini spesso hai mai provato a fare la mafaidda (mafalda in siciliano)”? La Mafaidda????? No che non l’ho mai provata e scatenata così la mia curiosità mi sono messa alla ricerca della ricetta del siculo pane tra i miei libri e, poi,  sfogliando il libro delle sorelle Simili “Pane e roba dolce” eccola qua trovata e provata…

Ingredienti per 2 pagnottine:

350 g. di semola di grano duro rimacinata

150 g. di farina 0 (io ho messo la  Manitoba)

300 g. di acqua circa
10 g. di sale
1 cucchiaino raso di malto d’orzo o miele
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
20 g. di lievito di birra
semi di sesamo

Per fare questo pane ho usato il bimby e quindi ho proceduto così: ho messo nel boccale il lievito di birra, il malto, l’acqua e l’olio 40 sec vel 4; ho aggiunto le farine e poi il sale 1 min vel 6 e poi 1 min e mezzo vel spiga. Ho rovesciato l’impasto sulla spianatoia e ho continuato a manipolarlo per qualche minuto poi ho messo a lievitare coperto fino al raddoppio del volume. Poi ho dimezzato l’impasto e ho formato le pagnottine facendo  un cordone allungato; ho fatto una serpentina con tre curve e poi ho sollevato l’ultimo pezzo e l’ho passato sopra la serpentina fino ad arrivare in fondo (vedere la fotto sotto); ho spennellato di acqua e cosparso di semi di sesamo e ho lasciato lievitare per altre 2 ore circa nelle teglie.  Ho scaldato il forno a 220° ed ho infornato per circa 15-20 min, poi ho abbassato a 190° per altri 10 min. e poi ho tolto le pagnotte dalle teglie e le ho appoggiate sulla griglia del forno e ho cotto per altri 15-20 min.

Annunci