Tag

, , , ,

Il cenone del 31 si mangia molto e tra le portate che sono di tradizione in tutta Italia c’è il cotechino (o lo zampone) con le lenticchie, da mangiare rigorosamente a mezzanotte. Questi cestini sono un ottima variante per non abbuffarci troppo la sera dell’ultimo dell’anno o per riciclare gli avanzi come antipastino per Capodanno…

Ingredienti:

Lenticchie di Castelluccio di Norcia

Cotechino

Aglio, prezzemolo

Pancetta

Olio

Pan carré

Burro

Per prima cosa tritare aglio, prezzemolo e un po’ di pancetta e soffriggerli nell’olio, tagliare a fette il cotechino lessato in precedenza e farlo insaporire bene nel soffritto. Lavare le lenticchie, scolarle bene e aggiungerle al cotechino con un po’ di acqua calda. Continuare la cottura e aggiungere acqua calda fino alla completa cottura delle lenticchie. Quando il cotechino con le lenticchie è pronto prepariamo i cestini. Prendere le fette di pan carré e appiattirle ben bene con un matterello, imburrare alcuni stampini di alluminio da muffin e posizionarvi il pan carré facendo attenzione a non rompere le fette. Infornare fino alla tostatura. Mettere 1 fetta di cotechino nei cestini e coprire con le lenticchie. Servire caldi.

Annunci